Calendari ufficiali

CIV, il via della stagione 2014 questo week end al Mugello

Riparte al Mugello la nuova stagione del CIV

Il Campionato Italiano Velocità riapre il sipario questo weekend sul circuito del Mugello. A scendere in pista ci saranno la bellezza di 150 piloti, suddivisi nelle varie categorie che da quest’anno saranno quattro, Moto3, Superbike, Supersport e PreMoto3. Si preannunciano dunque gare molto intense a battagliere, con una media di circa 30 piloti per ciascuna categoria.

CIV, il via della stagione 2014 questo week end al Mugello

Un campionato per coltivare giovani talenti

Il format del campionato prevede 10 round articolati su cinque fine settimana (vedi sotto il calendario completo). Il weekend di gara è arrichito da importanti trofei quali il National Trophy, con le classi 600 e 1000, e i trofei E&E Honda, con il trofeo Honda NSF250 che correrà all’interno della classe Moto3, la CBR600RR CUP e la CBR1000 Fireblade Cup. Con questi trofei “a contorno” il circo del CIV muoverà quest’anno quasi 250 moto impegnate nelle varie classi, segno che intorno a questo campionato rimane alta l’attenzione della Federazione, che continua a considerarlo bacino fondamentale per i giovani talenti italiani.

Paolo Sesti, Presidente Federazione Motociclistica Italiana: “Siamo molto contenti del numero d’iscritti, in linea con le passate stagioni. Sono particolarmente interessanti i dati della Moto3 e PreMoto3, le categorie propedeutiche per la crescita e lo sviluppo del vivaio italiano. Confermata anche la presenza di tutte le principali case nella categoria Superbike,  per cui ci aspettiamo un campionato molto positivo. Cresce inoltre l’interesse dei team all’attività nazionale, grazie anche al lavoro svolto per incrementare la visibilità televisiva, con la diretta delle gare sia al sabato che alla domenica su AutoMotoTv, e l’accordo con SKY per la diretta della Moto3 sul canale dedicato ai motori Sky Sport MotoGP HD. Partiamo dunque con ottimismo, cercando di fare sempre il massimo”.

Per maggiori informazioni, visitate il sito ufficiale del CIV.

Mondiale Motocross, ecco il calendario della stagione 2014

Tra pochi giorni riparte anche la stagione 2014 del Mondiale Motocross, con parecchie novità sia ai regolamenti che al mercato piloti.

Mondiale Motocross, ecco il calendario della stagione 2014

Intanto, non sentiremo più parlare di MX1, che diventa invece MXGP, abolita la MX3 e introdotte manche della durata di 30 minuti + 2 giri. Inoltre fino all’anno scorso era proibito difendere il titolo MX2 per più di un anno ed il pilota campione in carica era quindi obbligato al passaggio in MX1. Infine, si è raggiunto l’accordo tra il promoter Youthstream e Mediaset per la diretta di tutti i GP del Mondiale 2014 e 2015 sui canali Italia 1 e Italia 2.

Riguardo al mercato piloti, KTM conferma la coppia Antonio Cairoli e Ken De Dycker in MXGP. Grandi novità invece in casa Kawasaki, che vedrà schierati il vice campione del mondo nel 2011 Steven Frossard insieme a Gautier Paulin. Nessun cambiamento per il Team Rockstar Suzuki, che riconferma Clément Desalle e Kevin Strijbos, e Honda World Motocross con Evgeny Bobryshev e Max Nagl.

Belle novità invece in casa Husqvarna che affiderà due moto a Tyla Rattray e Todd Waters del Team Ice One Racing.

Calendario MotoGP 2014, finalmente la versione definitiva

Il calendario FIM del Campionato del Mondo MotoGP è stato aggiornato ed ora è definitivo a meno di un mese dall’avvio della stagione 2014.

Calendario MotoGP 2014, finalmente la versione definitiva

Come da previsioni, si confermano i roomors sull’esclusione della tappa brasiliana dal calendario ufficiale. La pista non è ancora in condizioni minime per ospitare le MotoGP. Il Gran Premio di Aragón invece è stato spostato al week-end del 26-28 settembre.

Ecco quindi il calendario definitivo con i 18 appuntamenti per la stagione 2014 MotoGP: