Motocross

MXGP in Qatar, A Gautier Paulin il round di apertura

Esordio stagionale per la nuova MXGP in Qatar. Sulla sabbia dell’Emirato, Kawasaki detta legge con Gautier Paulin che va a vincere il round di apertura, seguito dal compagno di squadra Steven Frossard e dal nostro Tony Cairoli.

Tony Cairoli limita i danni con il terzo posto in Qatar

La pista artificiale di Losail, costruita lo scorso anno vicinissima a quella forse più famosa che ospiterà tra tre weekend la MotoGP (guarda qui il calendiario completo), ha ospitato ieri sera il round di apertura del Campionato Mondiale di Motocross 2014.

Gautier Paulin ha dimostrato di essere veloce già nella gara di qualifica di venerdì, e ieri sera ha semplicemente finalizzato ciò che la sua ottima forma fisica gli hanno consentito. Ottima prova anche per il suo compagno di squadra Steven Frossard che dopo un quarto posto in gara 1, è riuscito a tenere la ruota di Paulin in gara 2 terminando secondo.

Weekend difficile per il nostro Tony Cairoli, sofferente per l’infortunio alla caviglia sinistra che non gli ha certamente permesso di dare il suo 100%. Nonostante l’handicap, il sette volte Campione del Mondo è riuscito a limitare i danni, concedendo ben pochi punti di vantaggio agli avversari. Nella Overall aguanta un importantissimo terzo posto.

Mondiale Motocross, ecco il calendario della stagione 2014

Tra pochi giorni riparte anche la stagione 2014 del Mondiale Motocross, con parecchie novità sia ai regolamenti che al mercato piloti.

Mondiale Motocross, ecco il calendario della stagione 2014

Intanto, non sentiremo più parlare di MX1, che diventa invece MXGP, abolita la MX3 e introdotte manche della durata di 30 minuti + 2 giri. Inoltre fino all’anno scorso era proibito difendere il titolo MX2 per più di un anno ed il pilota campione in carica era quindi obbligato al passaggio in MX1. Infine, si è raggiunto l’accordo tra il promoter Youthstream e Mediaset per la diretta di tutti i GP del Mondiale 2014 e 2015 sui canali Italia 1 e Italia 2.

Riguardo al mercato piloti, KTM conferma la coppia Antonio Cairoli e Ken De Dycker in MXGP. Grandi novità invece in casa Kawasaki, che vedrà schierati il vice campione del mondo nel 2011 Steven Frossard insieme a Gautier Paulin. Nessun cambiamento per il Team Rockstar Suzuki, che riconferma Clément Desalle e Kevin Strijbos, e Honda World Motocross con Evgeny Bobryshev e Max Nagl.

Belle novità invece in casa Husqvarna che affiderà due moto a Tyla Rattray e Todd Waters del Team Ice One Racing.

Marc Marquez, allenamento con il campione di dirt-track Brad Baker

Bel video di Marc Marqeuz sul Circuito de Rufea di Lleida, impegnato in un allenamento sullo sterrato in compagnia del campione di dirt-track Brad Baker.

 

Marc Marquez, allenamento con il campione di dirt-track Brad Baker

 

Si sa che i campioni del Motomondiale non amano stare fermi, e sfruttano lo stop invernale per tenersi in allenamento. Non è da meno il neo Campione del Mondo MotoGP Marc Marquez, sceso in pista a Lleida per una sessione di dirt-track con il l’americano pluricampione di specialità Brad Baker, anche in vista del Superprestigio Dirt Track, manifestazione motoristica cui quest’anno prenderanno parte, oltre a Marquez, anche Alvaro Bautista, Maverick Vinales, Bradley Smith, i fratelli Aleix e Pol Espargaro.

 

Ecco il video “di traverso”:

Infortunio al polso per Ken De Dycker

Infortunio per il pilota belga della KTM Ken De Dicker, che nel corso di una semplice pistata per divertirsi dopo l’allenamento con il Team ufficiale KTM, si è scontrato con un altro pilota, riportando la frattura del polso sinistro.

 

Infortunio al polso per Ken De Dycker

 

Evento abbastanza sfortunato per il pilota ufficiale MX1; Sabato 21 dicembre, il compagno di squadra di Tony Cairoli infatti stava girando più per sfizio che per vero allenamento sulla pista di Lommel, quando, nelle fasi conclusive di un salto, non è riuscito ad evitare l’imptto con un pilota fermo, riportando fratture multiple al polso sinistro.

 

Il pilota è già stato sottoposta ad un intervento chirurgico per arginare le fratture, fissate con placche e viti. Non si hanno ancora notizie certe sui tempi di riabilitazione che potrebbero tenere fermo De Dycker per la prima gara della nuova stagione, in programma il 01 marzo a Losail in Qatar (guarda il calendario completo della stagione 2014).

 

De Dycker, seppur conscio che una frattura al polso non è mai semplice da sistemare, rimane comunque positivo: “Sono fiducioso e pronto a fare tutto il necessario per cercare di tornare in sella il più presto possibile.

Calendario ufficiale MX1 2014

Youthstream, società che gestisce l’organizzazione del mondiale motocross, ha ufficializzato il calendario per la stagione 2014 delle categorie MX1 e MX2.

 

Calendario ufficiale MX1 2014

 

Arrivano tre nuovi appuntamenti rispettivamente in Ucraina, in Brasile e in Messico. Restano ancora TBA le date del 20 aprile e dell’11 maggio. Ecco l’elenco completo:
01 marzo, Qatar, Losail
09 marzo, Thailandia, Si Racha
30 marzo, Brasile, Beto Carrero
13 aprile, Trentino, Arco di Trento
20 aprile, ***
4 maggio, Olanda, Valkenswaard
11 maggio, ***
25 maggio, Inghilterra, Matterley Basin
1 giugno, Francia, St Jean d’Angely
15 giugno, Italia, Maggiora
22 giugno, Germania, Teutschenthal
6 luglio, Svezia, Uddevalla
13 luglio, Finlandia, Hyvinkää
27 luglio, Repubblica Ceca, Loket
3 agosto, Belgio, ***
17 agosto, Ucraina, Dimitrov, Donetsk
31 agosto, Stato di Goia, Goiania
07 settembre, Messico, Leon

Red Bull X-Fighters 2014, calendario definitivo

Ufficializzato il calendario definitivo del campionato Red Bull X-Fighters 2014, l’evento di freestyle motocross che ormai da quattordici stagioni si conferma come il più seguito del mondo.

 

Red Bull X-Fighters 2014, calendario definitivo

 

La stagione 2013 è stata davvero emozionante, equilibrata ed incerta fino alla fine, dato che quattro gare hanno avuto un vincitore diverso. Alla fine l’aveva spuntata il francese Thomas Pagès davanti al “veterano” Dany Torres.

 

Anche quest’anno il torneo sponsorizzato dalla bevanda energetica per eccellenza, promette grande spettacolo, con evoluzioni al limite dell’umano (e della fisica) e un calendario che vedrà il rientro in Sud Africa a Pretoria e la new entry di Monaco di Baviera. Escono invece di scena gli appuntamenti di Glenn Helen (spettacolare per la serie di salti e per il caldissimo pubblico americano) e di Dubai, famoso per l’arena a due passi dal deserto.

 

Ecco dunque il calendario 2014 che vedrà il via del Campionato il 14 marzo in Messico, il 25 maggio si vola verso il Giappone per la sfida di Osaka e un mese dopo si approda nel vecchio continente con lo spettacolo di Las Ventas a Madrid. Da qui, sempre in Europa, si passerà alla new entry assoluta, quella di Monaco il 19 luglio ed infine Il 23 agosto il tour terminerà a Pretoria, in Sud Africa. Ne vedremo delle belle!

Accordo Husqvarna Motorcycles e Bel-Ray Company

Husqvarna Motorcycles e Bel-Ray Company hanno siglato un accordo di partnership biennale per le stagioni 2014 e 2015 che include il nuovissimo team ufficiale Husqvarna Factory Teams per il mondiale MX1 and MX2.

 

Accordo Husqvarna Motorcycles e Bel-Ray Company

 

Bel-Ray Company è un riferimento mondiale nel settore dei lubrificanti specifici per le attività agonistiche e i suoi prodotti verranno utilizzati su tutte le moto Husqvarna. Questi prodotti comprendono il Works Thumper Racing Synthetic Ester 4T Engine Oil, il Blue Tac Chain Lube e il Moto Chill Racing Coolant, che offrono prestazioni eccezionali ed una grande affidabilità.

 

L’accordo rientra nelle azioni di sviluppo prodotto e partnership che il glorioso marchio, acquistato di recente da KTM, vuole mettere in atto per tornare a vincere nelle competizioni che contano.

 

Stefan Pierer, CEO di KTM AG, commenta così la partnership con il Bel- Ray: “Entrambe le nostre imprese godono di una grande reputazione internazionale, e abbiamo bisogno di un partner forte per la produzione e il supporto nelle gare. Husqvarna e Bel- Ray sono aziende high-tech con la passione per le corse e di un immenso patrimonio storico nelle competizioni. La nostra passione ed evidenti sinergie condivise rendono questa una collaborazione quasi naturale. In Husqvarna c’è grande aspettativa per i successi che si potranno ottenere insieme a Bel-Ray.”

 

Oliver Goehring, Amministratore Delegato di Husqvarna Motorcycles GmbH, ha anche sottolineato che la nuova partnership con la Bel- Ray è stata un passo importante per il futuro successo delle squadre ufficiali della società. “Il mondo dei motori sta diventando sempre più competitivo. Abbiamo a che fare con una sofisticata tecnologia all’avanguardia e questo si sposa con l’abilità dei nostri piloti nelle competizioni più importanti. Avere una partnership con Bel- Ray è per noi un grande vantaggio, poichè si tratta di una società che ha grande esperienza nel mondo delle corse. I nostri marchi condividono una storia comune di eccellenza tecnologica e siamo fiduciosi che si possa costruire un futuro di successo.”

Superbowl of Supercross, al via l'evento che apre la stagione indoor

Freddo e neve sono alle porte ma gli amanti del motocross non si fermano e danno il via alla seguitissima stagione indoor con il Superbowl of Supercross venerdì 1 novembre al palazzetto dello sport di Genova.

 

Superbowl of Supercross, al via l'evento che apre la stagione indoor

 

Tantissime le ragione per non mancare a questo appuntamento: piloti internazionali da tutto il mondo, tracciato tecnico di chiara ispirazione USA, spettacoli di freestyle con le motoslitte e gare a contorno che riservano sempre entusiasmanti bagarre.

 

La lista  dei protagonisti di questa edizione 2013 è lunga e ormai definitiva, con diversi nomi di spicco per questa specialità: Justin Barcia e Trey Canard, al debutto in un supercross europeo, Will Hahn, fresco vincitore della Lites Costa Est, Jason Lawrence, talentuosa meteora del segmento che qualche anno fa sparì dal giro dopo che fu arrestato per rapina. C’è anche parecchia Italia nella lista con Angelo Pellegrini e Matteo Bonini. Ci sono poi gli immancabili francesi Coulon, Aranda, Martin, Soubeyras e Izoird, oltre al pilota KTM Factory nel Mondiale MX2 Jordi Tixier.

 

Il programma dettagliato della manifestazione:

h 11:00 – ACCESSO GOLD PASS
h 15:00 – Public Opening Time
h 15:00 – 17:00 – TIMED QUALIFYING SESSION ALL CLASS
h 17:30 – 18:20 – L.C.Q. ALL CLASS
h 18:20 – 19:20 – Esclusivamente per i possessori di Gold Pass: sessione autografi e fotografica
h 19:25 – 19:55 – Entertainment in the track area
h 20:00 – Opening Ceremony
h 20:15 – SUPERMINI – MAIN EVENT
h 20:35 – SX1 – SUPERPOOLE
h 20:50 – MX FREESTYLE
h 21:10 – SX125 MAIN EVENT
h 21:30 – SX1 – FINAL #1
h 21:45 – SX2 – MAIN EVENT
h 22:05 – MX FREESTYLE
h 22:25 – PREMIAZIONE DEI CAMPIONI
h 22:40 – SX1 – FINAL #2
h 23:00 – ESTRAZIONE PREMI LOTTERIA RIDERS4RIDERS
h 23:05 – MONSTER E NERGY PARTY

 

Per i biglietti bisogna compilare il tagliando di prenotazione direttamente sul sito OffRoadProRacing e inviarlo insieme alla copia della ricevuta dell’avvenuto pagamento al seguente indirizzo: GSX casella postale 73 – 55047 – Querceta (LU), oppure invia un fax al n. 0584 85350 (automatico), o via e- mail all’indirizzo: prenota@offroadproracing.it.

 

Tony Cairoli Campione del Mondo per la settima volta

Sul tracciato di Matterley Basin il nostro Antonio Cairoli si è laureato Campione del Mondo per la settima volta, vincendo gara 1.

Tony Cairoli Campione del Mondo per la settima volta

Il colpaccio gli era sfuggito nel GP del Belgio, ma ieri tutto è andato per il verso giusto e il pilota della KTM ha potuto così festeggiare il suo settimo titolo iridato, il quinto di fila nella MX1 (2009, 2010, 2011, 2012 e 2013). Il messinese continua quindi la sua corsa nelle strade della leggenda, inquadrando nel suo mirino sua maesta Stefan Everts, l’unico ad aver vinto più di lui.

Le parole di Tony: “È speciale vincere un altro titolo con la KTM perchè loro mi hanno sempre supportato. Ogni titolo è differente dall’altro: ovviamente il primo è quello che ricordo di più, ma tutti sono speciali. Da quando la mia mamma è mancata, tutti i titoli li dedico a lei e questo mi fa conservare la motivazione per vincere”.

“La stagione è andata molto bene, in effetti è stato più facile di quanto mi aspettassi, nonostante le voci che giravano ad inizio stagione sul fatto che sarebbe stato difficile vincere nuovamente il titolo. Ma ho guidato bene, i miei avversari hanno fatto qualche errore e io ho potuto prendere del vantaggio” ha aggiunto poi Cairoli in conferenza stampa.

Ecco il video:

A Maggiora Tony Cairoli limita i danni

Sulla pista piemontese di Maggiora appena riaperta, Gautier Paulin ottine un’importante vittoria su Ken De Dycker e su uno stoico Antonio Cairoli, terzo nonostante il dolore ad un ginocchio.

Cairoli_MXGP_9_I_2013

Il francese del Kawasaki Racing Team ha ottenuto la sua terza vittoria di stagione, dopo il secondo posto nella prima gara dietro Clement Desalle e vincendo la seconda manche. Bellissimo il finale di gara 2, che lo ha visto combattere proprio con Cairoli, autore di una entusiasmante rimonta.

La seconda posizione assoluta l’ha ottenuta il pilota KTM Red Bull Ken De Dycker che non saliva sul podio dall’altra tappa italiana di Arco di Trento nel mese di aprile. Il pilota belga è riuscito a fare due buone partenze e ottenre una seconda posizione comoda nella prima gara. Nella seconda manche ha guidato ancora molto bene, pur non riuscendo a contrastare il sorpasso di Cairoli.

Tony Cairoli ha dovuto fare i conti con alcuni fastidi al ginocchio dopo una caduta in gara 1, che non gli hanno certamente permesso di esprimersi al massimo delle potenzialità. Chiude quarto la prima manche e secondo gara 2, sostenuto dal calore dei circa 38.000 spettatori assiepati lungo il fettucciato.

L’italiano porta a casa 40 punti e si conferma alla guida della classifica mondiale con 417 punti, seguito da Gautier Paulin a 366 e Clement Desalle a 334. Ecco la classifica mondiale completa:

MX1 – World Championship Classification
Pos Nr Rider Nat. Total QAT THA NED TRE BUL POR BRA FRA ITA SWE LAT FIN GER CZE BEL GBR NED
1 222 Cairoli, A. ITA 417 20-25 25-25 25-22 25-25 18-25 20-25 25-25 22-25 18-22 - - - - - - - - - - - - - - - -
2 21 Paulin, G. FRA 366 18-20 18-22 16-14 22-18 25-22 25-22 18-18 25-18 20-25 - - - - - - - - - - - - - - - -
3 25 Desalle, C. BEL 334 25-22 20-20 13-16 20-13 20-20 22-16 20-20 20-22 25-0 - - - - - - - - - - - - - - - -
4 9 de Dycker, Ken BEL 319 22-14 22-12 20-25 18-22 12-16 14-20 12-16 16-16 22-20 - - - - - - - - - - - - - - - -
5 22 Strijbos, K. BEL 271 15-15 14-11 14-20 15-16 22-18 11-12 15-22 10-13 14-14 - - - - - - - - - - - - - - - -
6 100 Searle, Tommy GBR 266 14-16 16-18 11-12 16-15 16-13 15-18 13-12 14-20 11-16 - - - - - - - - - - - - - - - -
7 12 Nagl, M. GER 220 10-5 - - 15-15 10-20 15-10 18-14 22-15 13-8 15-15 - - - - - - - - - - - - - - - -
8 89 van Horebeek, J. BEL 205 4-1 6-3 10-0 14-11 14-15 16-15 16-13 18-15 16-18 - - - - - - - - - - - - - - - -
9 999 Goncalves, Rui POR 180 12-11 13-16 8-13 7-9 6-14 12-10 3-14 11-9 8-4 - - - - - - - - - - - - - - - -
10 19 Philippaerts, D. ITA 145 3-12 15-7 12-0 6-6 13-12 13-13 14-4 15-0 0-0 - - - - - - - - - - - - - - - -
11 39 Guarneri, D. ITA 145 11-4 10-8 0-8 11-0 11-11 7-8 0-8 12-11 12-13 - - - - - - - - - - - - - - - -
12 777 Bobryshev, E. RUS 143 16-18 3-10 22-18 - - - - - - 9-10 9-12 6-10 - - - - - - - - - - - - - - - -
13 121 Boog, Xavier FRA 136 8-10 8-15 6-9 13-14 5-2 - - - - 7-14 13-12 - - - - - - - - - - - - - - - -
14 24 Simpson, Shaun GBR 130 13-7 0-6 9-0 12-7 9-9 10-11 8-11 8-0 10-0 - - - - - - - - - - - - - - - -
15 34 Roelants, Joel BEL 129 6-9 11-14 7-11 - - 10-8 9-7 11-9 5-7 0-5 - - - - - - - - - - - - - - - -
16 40 Leok, Tanel EST 108 7-8 9-9 18-10 0-8 4-6 8-9 10-2 - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
17 7 Barragan, J. ESP 93 5-6 7-1 5-0 8-12 7-7 3-6 7-6 4-0 0-9 - - - - - - - - - - - - - - - -
18 91 Karro, Matiss LAT 56 - - - - 3-7 9-10 8-1 1-0 - - 0-2 9-6 - - - - - - - - - - - - - - - -
19 183 Frossard, S. FRA 47 9-13 12-13 - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
20 95 Justs, Augusts LAT 43 0-0 5-4 4-6 3-4 2-5 5-5 - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
21 132 Potisek, Milko FRA 19 - - - - - - - - - - - - - - 1-0 7-11 - - - - - - - - - - - - - - - -
22 85 Dougan, Jason GBR 19 2-2 0-0 - - 0-5 3-3 0-4 - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
23 215 Lynggaard, K. DEN 17 - - - - - - - - - - 6-2 4-5 0-0 - - - - - - - - - - - - - - - - - -
24 60 Ullrich, D. GER 13 - - - - - - - - - - - - - - 0-1 4-8 - - - - - - - - - - - - - - - -
25 131 Aubin, Nicolas FRA 12 - - - - - - - - - - - - - - 2-10 - - - - - - - - - - - - - - - - - -
26 11 Mackenzie, B. GBR 12 - - - - - - - - - - - - - - - - 5-7 - - - - - - - - - - - - - - - -
27 407 Chatfield, A. GBR 12 - - - - - - - - - - - - 5-7 - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
28 206 Aranda, G. FRA 12 - - - - - - - - - - - - - - 6-6 - - - - - - - - - - - - - - - - - -
29 167 Tiainen, S. FIN 12 - - - - - - 4-2 - - 4-0 - - 0-0 1-1 - - - - - - - - - - - - - - - -
30 277 Lehtla, Lauri EST 12 - - - - 0-4 0-0 1-4 2-1 - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
31 249 Larsen, N. DEN 10 - - - - 0-2 5-3 - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
32 903 Balbi, Antonio BRA 9 - - - - - - - - - - - - 6-3 - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
33 116 Paschynskyi, M. UKR 9 - - - - 0-3 2-0 - - - - - - 0-0 2-2 - - - - - - - - - - - - - - - -
34 511 Dami, Stefano ITA 7 - - - - - - 1-0 - - - - - - - - 3-3 - - - - - - - - - - - - - - - -
35 103 Van Dueren, K. BEL 6 1-0 0-5 - - - - - - 0-0 - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
36 997 Watson, Nathan GBR 6 - - - - 1-5 - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
37 120 Soubeyras, C. FRA 6 - - - - - - - - - - - - - - 3-3 - - - - - - - - - - - - - - - - - -
38 51 Getteman, Jens BEL 6 0-3 1-2 0-0 - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
39 871 Izoird, Fabien FRA 5 - - - - - - - - - - - - - - 0-5 - - - - - - - - - - - - - - - - - -
40 81 Law, Jamie GBR 4 0-0 4-0 - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
41 145 Leonce, Loic FRA 4 - - - - - - - - - - - - - - 0-4 - - - - - - - - - - - - - - - - - -
42 276 Santos, Hugo POR 3 - - - - - - - - - - 0-3 - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
43 992 Ramos, J. BRA 3 - - - - - - - - - - - - 2-1 - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
44 714 de Reuver, M. NED 2 - - - - 2-0 - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
45 64 Ito, Masanori JPN 2 - - 2-0 - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
46 62 Ferrari, Fabio ITA 1 - - - - - - 0-1 - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
47 74 Steinbergs, I. LAT 1 - - - - 0-1 - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
48 821 Basso, Mateus BRA 1 - - - - - - - - - - - - 1-0 - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -